salta al contenuto

Deposito atti a mezzo PDP e posta elettronica certificata

Deposito atti a mezzo PDP e posta elettronica certificata

Comunicazione con ulteriri indicazioni a seguito dell'implementazionedegli atti da depositare a mezzo PDP

Direttiva del ProcuratoreScarica il Documento

L’entrata in vigore  del D.L. 137/2020  - Art.24 - (c.d. Decreto Ristori) ha previsto che: "il deposito di memorie, documenti, richieste ed istanze indicate dall'articolo 415-bis, comma 3, del codice di procedura penale presso gli uffici delle procure della repubblica presso i tribunali avviene, esclusivamente, mediante deposito dal portale" -  processo penale telematico -. A tale proposito, sul portale è stata attivata la sezione "Portale Deposito atti Penali - deposito con modalità telematica di atti penali". 

Scarica il documento

 

Manuale aggiornato PDPScarica il Documento